in

Milan calcio, Donnarumma rinnovo: Raiola fa dietrofront, ma la società minaccia

Si complica il rinnovo di Gigi Donnarumma: l’estremo difensore del Milan sembra non convinto dell’offerta della società, che intanto minaccia di lasciare in tribuna il calciatore la prossima stagione se non dovesse firmare il contratto offertogli dal club. Intanto il suo agente, Mino Raiola, fa dietrofront: “Nessuno ha mai detto che Gigio non vuole rinnovare con il Milan. Tenerlo un anno in tribuna? Non credo che i dirigenti del Milan abbiano detto una cosa del genere. Credo vogliano solo farci fare la guerra tra me e il Milan. Dopo la nazionale Gigio andrà in vacanza, poi vediamo cosa succede. Stiamo parlando con il Milan: valutiamo delle cose e ci sarà da valutarne altre. A parametro zero non porto via nessuno”

Mino Raiola, dunque, rinvia la discussione a dopo le vacanze, quando il giocatore si ritroverà con la società e potrà discutere a mente libera del rinnovo contrattuale. Il Milan quest’anno dovrà affrontare il preliminare di Europa League, quindi la squadra dovrà essere subito pronta per affrontare sfide che decideranno l’intera stagione.

Il Milan, intanto, ha già messo a segno un triplo colpo: la società rossonera ha praticamente ufficializzato l’arrivo di Musacchio, a breve chiuderà anche per Kessie e Rodriguez, mentre sta lavorando per Belotti, Keita e Biglia.

POLIZIA INDAGINI

Allarme Terrorismo in Italia: fermati 2 siriani in Sicilia

Quarto Grado domenica

Quarto Grado domenica sera anticipazioni 28 maggio 2017: il caso di Sara Di Pietrantonio