in

Milan – Cesena risultato finale: 2 a 0 highlights, sintesi e video gol

Milan Cesena è stata una partita molto divertente. Vittoria fondamentale per i rossoneri, soprattutto per mister Inzaghi che può tornare a respirare aria tranquilla. L’ennesimo cambio di modulo ha riscosso i suoi frutti, portando il Milan a una vittoria meritata esprimendo anche un discreto gioco. Anche se bisogna dire che il Cesena non ha giocato una grande partita, pur creando diversi pericoli alla porta difesa da Abbiati, titolare a causa della squalifica di Diego Lopez. Riscontri positivi anche dalla difesa per Inzaghi che conclude la partita con la rete inviolata, come non succedeva da diverso tempo.

Il primo tempo di Milan Cesena ha visto i rossoneri incominciare il match su grandi ritmi. Dopo soltanto due minuti Poli porta in vantaggio il Milan ma il guardalinee annulla per una dubbia posizione di fuorigioco di Destro. Ma il Milan non demorde e continua il suo assalto schiacciando i bianconeri nella propria metà campo. Ma il Cesena conferma il buono stato di forma e si fa vedere dalle parti di Abbiati, prima De Feudis riscalda i guantoni del portiere e poi Djuric si vede anticipare da Bocchetti. Qualche minuto più tardi è Bonera a salvare il risultato con un intervento prodigioso su Zè Eduardo. Al minuto ‘22 Montolivo recupera un pallone e serve Bonaventura che con un destro potente e preciso batte Leali e porta i rossoneri sull’ 1 a 0. Con il passare dei minuti il ritmo di gioco cala e il Milan riesce ad andare a riposo in vantaggio, nonostante un buon primo tempo giocato dagli avversari che, nel recupero hanno sfiorato il pareggio con De Feudis ma la grande risposta di Abbiati salva il Milan.

Il secondo tempo di Milan Cesena regala tante emozioni al pubblico di San Siro. Tanti capovolgimenti di fronte e azioni da gol soprattutto nella prima parte della seconda frazione. Ci prova Mattia Destro ma la sua conclusione finisce larga, poi una grande occasione per Bonaventura che colpisce il palo con un tiro al volo su un bell’assist di Menez. Il Cesena non ci sta e si rende molto pericoloso con i suoi tre uomini d’attacco, tra tutti molto attivo il francese Defrel. Occasione anche per Pazzini, subentrato a Destro, ma la sua conclusione di testa non inquadra la porta. Dopo molta sofferenza il Milan trova il raddoppio nel finale: Antonelli viene steso in area e Pazzini trasforma il calcio di rigore sacrosanto, anche non calciando benissimo. Il Milan torna alla vittoria con il risultato finale di 2 a 0 sul Cesena.

Verona – Roma risultato finale: 1 a 1 highlights, sintesi e video gol

Caos ultras Roma, Ignazio Marino: match Olanda-Italia a Rotterdam per ripagare i danni