in ,

Milan – Frosinone 3-3, highlights, sintesi e video gol serie A

Una giostra di emozioni per gli sportivi, meno per i tifosi di Milan e Frosinone: alla fine, dalla sfida di San Siro, ne è uscita fuori  una partita che non ha accontentato nessuno con il 3-3 finale che lascia insoddisfatti Stellone e Brocchi. Ottima la partita dei ciociari che hanno disputato una buona prima parte di gara trovando il doppio vantaggio grazie alle magie di Paganini e Kragl, autore di una bella punizione seppur con qualche responsabilità da parte del giovanissimo Donnarumma.

A inizio ripresa il Milan ha provato ad accorciare le distanze: su un tiro di De Sciglio dalla distanza un fallo di mano della difesa ospite ha portato Mario Balotelli dal dischetto; l’attaccante italiano, però, ha sprecato malamente l’occasione sbagliando il calcio di rigore, ben parato da Bardi. Qualche minuto dopo, però, è stato Carlos Bacca a portare il punteggio sul momentaneo 1-2 per poi ridare strada e spazio al Frosinone. Un errore di Alex, infatti, ha spalancato le porte a Dionisi che, dopo aver insaccato la palla alle spalle di Donnarumma ha dedicato il suo gol al compianto amico, Mario Morosini.

Nel finale il forcing del Milan è stato premiato grazie a un nuovo calcio di rigore decretato dal direttore di gara: dal dischetto, questa volta, né Balotelli né Bacca ma Jeremy Menez. Il francese, con grande freddezza, ha battuto Bardi fissando il punteggio sul 3-3. Allo scadere soltanto la traversa, infine, ha negato la gioia del gol a Mario Balotelli che ci ha provato in tutti i modi.

ricette bimby, ricette veloci, ricette dolci, ricette bimby dolci, ricette bimby dolci veloci, dolci veloci da preparare,

Ricette veloci dolci Bimby: il plumcake casalingo con il cioccolato

Depressione epilessia sclerosi multipla cura smartphone

Depressione, epilessia e sclerosi multipla: in arrivo una nuova cura a base di smartphone