in

Milan-Juventus: ultimissime e probabili formazioni

Milan-Juventus non è mai una partita banale, entrambe le squadre arrivano al match di domani sera in buono stato di forma, per quanto siamo solo all’inizio del campionato. Dalle parti di Milanello ancora oggi si lavora duramente per cercare di preparare al meglio la sfida di domani sera. La vittoria di domenica sera al Tardini ha mostrato un Milan con un grande potenziale offensivo, un grande cuore ma una difesa preoccupante, dati i 4 gol subiti.

ultimissime Milan

Il pericolo numero uno per i rossoneri è sicuramente Carlos Tevez, già a quota 3 gol tra campionato e Champions. Dagli allenamenti sembra che il mister Pippo Inzaghi stia preparando una gabbia attorno all’Apache, con Nigel de Jong che andrebbe in prima battuta a mordere le caviglie dell’argentino che parte sempre da lontano. In porta ci sarà Christian Abbiati, al posto dell’infortunato Diego Lopez, partita carica di significato anche per il portiere rossonero che rincontra quella che fu la sua squadra per un anno nel 2005-06. Davanti ad Abbiati quasi obbligatoriamente, vista la squalifica di Bonera e l’infortunio di Alex, ci saranno Zapata e Rami che hanno giocato solamente ’70 minuti insieme in partite ufficiali. Centrocampo muscolare con Poli- De Jong e Muntari straconfermati. In attacco largo a El Sharaawy, che rispetto a domenica dovrebbe prendere il posto di Honda, neanche a dirlo speranze di vittoria rossonera affidate a Jerémy Mènez.

Una delle novità che si sono viste in questi primi mesi di gestione Inzaghi è sicuramente un grande entusiasmo, che ha riavvicinato i tifosi rossoneri alla squadra dopo 2 anni bui. Alle 12.15 appuntamento con la conferenza stampa e alle 15.30 la rifinitura per la sfida di domani sera.

Riforma Pensioni Lavoratori Precoci 2015

Taglio agli stipendi: alla Camera e al Senato si prepara la rivolta dei dipendenti

cadaveri in un casolare a parma

Roma: ragazzo picchiato a morte in strada. Arrestato 17enne