in ,

Milan, magazziniere rubava maglie e calzoncini: arrestato dalla Digos di Varese

E’ stato arrestato ieri pomeriggio dalla Digos di Varese uno dei magazzinieri del Milan, Mustapha Medhoun, colto in flagranza di reato mentre rubava capi di abbigliamento dei rossoneri; maglie, calzoncini ed altra attrezzatura sportiva è stata rinvenuta nella sua abitazione, centinaia di oggetti, presumibilmente sottratti nelle scorse settimane.

L’uomo, cognato dell’ad del Milan Adriano Galliani in quanto marito della sorella dell’ex moglie del dirigente rossonero, era magazziniere per la società da 12 anni; due mesi fa il Dipartimento della Sicurezza Interna aveva avviato un’indagine tecnica dopo che erano scomparsi alcuni capi di abbigliamento. Il pm del Tribunale di Varese ha così disposto l’istallazione di telecamere per individuare chi stava sottraendo indebitamente. L’uomo è stato colto in flagrante proprio mentre stava sottraendo pantaloncini e magliette.

Così è finito in manette Mustapha Medhoun, per il quale è stato convalidato questa mattina l’arresto mentre ora si trova sotto indagine anche un altro magazziniere, la cui casa è stata ugualmente perquisita e in cui sono stati trovati altri oggetti rubati.

pink is good 2015, pink is good milano, tumore al seno, tumore al seno sintomi, tumore al seno prevenzione, tumore al seno si guarisce, tumore al seno come riconoscerlo, tumore al seno fiocco rosa,

Le donne di Pink is Good, intervista a Paola: “Dopo il tumore ho acquisito la capacità di gioire profondamente”

alessandra amoroso nuovo album vivere a colori

Alessandra Amoroso, il nuovo album “Vivere a Colori”: nei negozi e online dal 15 Gennaio