in ,

Milan News: Berlusconi incerto su Mihajlovic, proseguire o dirsi addio?

Che Sinisa Mihajlovic Silvio Berlusconi non siano mai andati d’amore e d’accordo è cosa ormai nota. Dopo aver riconquistato la fiducia del presidente con 9 risultati utili consecutivi e il riavvicinamento al terzo il posto, il Milan ha raccolto soltanto 1 punto contro Sassuolo e Chievo. L’atteggiamento della squadra, come sottolineato anche da Abbiati, non è stato quello giusto e Berlusconi continua a tenere sulle spine il proprio allenatore riguardo al futuro.

Mihajlovic ha sempre detto di essere grato al presidente, di voler restare al Milan, ma le parole di Berlusconi fanno pensare tutt’altro. Il presidente giudica fondamentali le prossime tre partite contro Lazio, Atalanta e Juventus. Senza dimenticare che il Milan dovrà giocarsi una finale di Coppa Italia proprio contro i bianconeri. Questo clima rischia di condizionare pesantemente il finale di stagione del Milan, al quale come se non bastasse, si aggiungono i dubbi sul futuro della società.

Se Mihajlovic non dovesse più essere l’allenatore del Milan nella prossima stagione, allora Berlusconi avrebbe già preparato una lista di possibili sostituti. In cima alla lista c’è il nome di Eusebio Di Francesco, giudicato pronto per una grande squadra. Seguono a ruoto Donadoni (vicino anche alla nazionale) e Montella. Non bisogna dimenticare nemmeno Maurizio Sarri, anche se è difficile immaginare che il Napoli possa privarsi di lui.

caso elena ceste

Elena Ceste, nuova perizia dimostra frattura osso sacro: la prova di una morte accidentale?

Dove vedere Villarreal Liverpool

Manchester United – Liverpool: ultime news e probabili formazioni Europa League