in

Milan news Coppa Italia: contro il Sassuolo sarà il momento di Cerci

La partita di sabato sera contro il Torino ha gettato molte ombre su questo Milan ma, niente aiuta di più nei momenti di crisi che vincere. Ed ecco che per gli uomini di Inzaghi si presenta l’occasione della Coppa Italia, obiettivo dichiarato dalla società per questa stagione. Domani sera alle ore 21.00 allo Stadio San Siro arriverà, per la seconda volta in questo 2015, il Sassuolo di Eusebio Di Francesco che anche questa volta proverà a fare uno scherzetto ai rossoneri. Il Milan oltre che avere l’obbligo di vincere per passare il turno, deve vincere anche per l’obbligo di riscattare la deludente sconfitta di appena una settimana fa.

Per riuscire a battere il Sassuolo Inzaghi si affiderà a diversi titolari, dunque pochissimo turnover: la più grande novità dovrebbe essere rappresentata dalla presenza in porta di Christian Abbiati che in campo manca da diverso tempo. In difesa spazio ai centrali che non hanno giocato contro il Torino: Alex e Zapata, anche perché Mexes è squalificato. Sulla fascia sinistra ballottaggio tra ArmeroDe Sciglio con il colombiano favorito visto il brutto momento del giovane numero 2. Sulla fascia destra, invece, dovrebbe esserci il ritorno da titolare di Ignazio Abate.

Pochi dubbi invece per quanto riguarda il centrocampo le cui chiavi saranno ovviamente affidate a Capitan Montolivo, mentre al suo fianco in posizione di mezz’ala dovrebbero esserci, con tutta probabilità, Nigel De Jong e Andrea Poli. La novità più importante è però rappresentata dall’attacco: infatti ci sarà l’esordio da titolare di Alessio Cerci in posizione di ala, in mezzo ci sarà il trascinatore di questo Milan ossia Jeremy Menez con a sinistra Stephan El Shaarawy in cerca ancora della condizione migliore.

possibili complici

Omicidio Loris Stival: tre persone sospettate di favoreggiamento e l’ipotesi amante

Caso Roberta Ragusa

Roberta Ragusa, tre anni fa la scomparsa: il processo ad Antonio Logli tra misteri e sospetti