in

Milan news, ecco i dubbi di Inzaghi in vista di Verona

Oggi il Milan si ritroverà alle ore 15.00 al centro Sportivo Milanello per l’allenamento quotidiano. Pippo Inzaghi si ritrova con diversi dubbi da dover sciogliere: il primo riguarda il portiere, Diego Lopez sembra aver recuperato dall’infortunio al flessore rimediato a Parma, se non dovesse farcela è comunque pronto Abbiati. I terzini dovrebbero essere, come per la maggior parte delle partite fin qui disputate, Abate, che ha smaltito il fastidio alla caviglia che gli ha impedito di essere chiamato da Conte in Nazionale e De Sciglio che ha giocato 90 minuti contro l’Azerbaigian. Altri dubbi vengono dalla coppia centrale: il punto fisso resta Alex che con la sua personalità è diventato il nuovo leader della difesa rossonera, a fare coppia col brasiliano dovrebbe esserci Rami che dovrebbe approfittare del fatto che Zapata tornerà solo domani dagli impegni con la Nazionale colombiana.Milanello

Ancora dubbi a centrocampo: i due ghanesi Muntari ed Essien sembrano certi del posto, vista l’assenza di De Jong, con l’ex Chelsea che si posizionerà in mezzo e Muntari mezz’ala sinistra. Per il terzo posto è in vantaggio Bonaventura su Poli, con l’ex atalantino che potrebbe essere spostato nei tre d’attacco con Poli mezz’ala destra. Più probabile la prima soluzione con il tridente composto da El Shaarawy, Torres e Honda. In caso di recupero di Menez, abbastanza improbabile in quanto neanche oggi dovrebbe allenarsi, il sacrificato potrebbe essere El Shaarawy.

Infine in caso Inzaghi scelga di schierare i suoi uomini col 4-2-3-1, sarà ancora Bonaventura a doversi spostare, esattamente in posizione di trequartista dietro la punta Torres. Da oggi pomeriggio, dunque, riprende la corsa del Milan al terzo posto, obiettivo dichiarato: tornare nell’Europa che conta!

Maurizio Crozza dona 10mila euro per i genovesi colpiti dall’alluvione

Sanremo 2015 Allevi in commissione

Giovanni Allevi: a Sanremo 2015 nella commissione musicale