in ,

Milan news, Gianluigi Donnarumma: oggi esordio in serie A a 16 anni

Oggi Gianluigi Donnarumma giocherà la sua prima gara in serie A con il Milan. Nella sfida contro il Sassuolo, infatti, il tecnico Mihajlovic ha scelto per il cambio tra i pali del portiere dal momento che lo spagnolo Diego Lopez non offre più la stessa garanzia della passata stagione decidendo quindi di puntare sul giovane portiere di Castellammare di Stabia. Sedici anni e otto mesi Donnarumma farà meglio di un certo Buffon, che esordì a 17 anni e 9 mesi: solo Gianluca Pacchiarotti – secondo portiere della Primavera del Pescara degli anni ’80 – ha fatto meglio di lui avendo esordito a 16 anni, 6 mesi e 10 giorni a Perugia in quella che sarà la sua unica presenza in serie A.

Donnarumma – detto “Gigio” da chi lo conosce – già nella stagione scorsa era stato portato in prima squadra da Pippo Inzaghi: aveva 15 anni ed era stato convocato come terzo portiere per l’infortunio di Agazzi, e c’era stata addirittura la possibilità di lanciarlo dal primo minuto contro l’Atalanta. Alla fine prevalse l’esperienza di Abbiati che non aveva rinnovato il contratto e stava ancora valutando se continuare a giocare o no, ma alla fine quella partita la giocò lui.

Donnarumma ha stupito tutti per sicurezza e personalità nell’amichevole disputata quest’estate contro il Real Madrid: il 16enne si permise il lusso di bloccare un calcio di rigore di Toni Kroos. Di certo, la scelta di Mihajlovic non è piaciuta per nulla a Diego Lopez che si sente un po’ il capro espiatorio della situazione delicatissima del Milan. Vediamo se Donnarumma riuscirà a conquistare la fiducia dei tifosi e a scavalcare definitivamente le posizioni nelle gerarchie di Mihajlovic.

catanzaro omicidio 18enne

Catanzaro, 18enne ammazzato per 10 euro: il killer avrebbe premeditato tutto

Offerte di lavoro per cuochi

Offerte di lavoro per cuochi a Bari, Roma e Milano e altre città: le occasioni di ottobre 2015