in

Milan news: i dubbi di mister Inzaghi per la sfida al Napoli

Pippo Inzaghi da diversi giorni sta preparando una partita molto importante per il suo Milan: importante per il morale, per il mercato ma soprattutto per la rincorsa all’Europa che conta. Domenica sera, nel posticipo della quindicesima giornata, i rossoneri ospiteranno a San Siro il Napoli di Rafa Benitez, che hanno disperato bisogno di una vittoria che manca oramai da tre turni. Sembra un incontro proibitivo per i rossoneri che oggi, per la quindicesima volta in stagione, hanno ricevuto la visita del presidente Berlusconi che non ha mancato di dispensare consigli tecnici e tattici ai suoi ragazzi.

Il presidente, si sa, vorrebbe il Milan con una punta fissa in area e gradirebbe un recupero di Fernando Torres, 10 presenze un solo gol e ultimi 180′ trascorsi in panchina. Inzaghi non sembra propenso a concedergli l’undicesima chance stagionale e non gli dispiacerebbe neanche se lo spagnolo dovesse partire nel mercato di gennaio. I dubbi di SuperPippo non riguardano certo il modulo: si va verso una conferma del 4-3-3, che finora ha avuto fortune alterne. A differenza di quanto ci si aspettava bisognerà attendere ancora il recupero degli infortunati AlexAbate De Sciglio, mentre recupera Muntari che dovrebbe partire titolare.

Dunque confermata la difesa che ha vinto contro l’Udinese ma perso contro il Genoa: Bonera in vantaggio su Zapata per il posto al fianco di Mexes con Armero a sinistra e Rami a destra. Ballottaggio PoliMuntari per il restante posto in mediana, gli altri due dovrebbero essere occupati da Montolivo e De Jong. Uno tra Honda (molto più probabile) ed El Shaarawy lascerà il posto a Bonaventura sulla fascia, mentre Jeremy Menez agirà, in quella che è ormai diventata la sua posizione, da falso nueve.

ricetta dolci

Ricette Dolci dopo il tiggì: i pandorini al cioccolato

ricetta cotto e mangiato dolci

Ricette Dolci, i tortini al cioccolato e nocciole di “Cotto e mangiato”