in

Milan news: Inzaghi prepara il Derby senza Abate e De Jong ma con un El Sharaawy ritrovato

Siamo entrati nella settimana del Derby della Madonnina, la partita che tutta Milano aspetta. Inzaghi sta preparando questa partita fondamentale per la stagione dei rossoneri con uno stato d’animo incerto. Da una parte è felice perché due giocatori importanti come AlexMuntari sono sulla via del recupero. Dall’altra molto probabilmente dovrà rinunciare a due giocatori altrettanto importanti come De Jong Abate. La loro assenza non è sicura al 100% ma le possibilità di vederli in campo Domenica sera sono basse. Molto probabilmente sarà, dunque, assente il match winner dell’ultima edizione della stracittadina: Nigel De JongMilan Inter si affronteranno per la 213esima volta in gare ufficiali.

Un’altra nota positiva per Inzaghi è arrivata dal match di ieri sera tra Italia e Croazia. Stephan El Shaarawy ha giocato l’ultima mezz’ora della partita ma è stato uno tra i migliori della squadra di Conte. Ha provato diverse volte la conclusione verso la porta croata, sfiorando anche il gol. Si vede che il ritorno al gol contro la Sampdoria ha fatto molto bene al suo morale. Il problema più grande per Superpippo è pero rappresentato dal cambio sulla panchina dei nerazzurri. Infatti, a parte le voci che parlano di un Mancini che ha scelto il 4-3-1-2 come modulo di base, l’Inter di Domenica resta un’incognita soprattutto per quanto riguarda le motivazioni. Il tecnico jesino sembra aver riportato un pò di entusiasmo che mancava visibilmente negli ultimi tempi dalle parti della Pinetina.

I dubbi di formazione per Pippo Inzaghi sono sostanzialmente due: il primo riguarda il terzino destro, il sostituto ideale di Abate sarebbe Bonera che però è squalificato, le alternative sono Poli, che ha ricoperto il ruolo già altre volte, Zapata che giocava terzino nel Villareal e Zaccardo che però non è mai stato impiegato. L’altro dubbio riguarda il secondo mediano, oltre a Muntari, il favorito sembra Essien grazie alla sua esperienza, ma sono in ascesa le quotazioni di Marco van Ginkel che potrebbe essere più utile in fase di impostazione ma non garantirebbe la stessa esperienza del ghanese.

Vuoi cambiare compagnia telefonica? Qui tutte le indicazioni su come (NON) farlo!

Bambina violentata da collaboratore domestico

Roma, bimba di 7 anni violentata dal collaboratore domestico: arrestato