in

Milan news Inzaghi: “Voglio essere il Ferguson del Milan”

Nonostante si sia seduto da poco tempo sulla panchina del Milan Pippo Inzaghi ha le idee chiarissime sul proprio anche perchè ha ricevuto l’investitura ufficiale da Berlusconi: “L’ultima volta che il Presidente è venuto a Milanello mi ha detto che vuole che resti per altri vent’anni sulla panchina del Milan; amo questo ambiente la società mi capisce e tutti amano me.” Quando si parla di esperienza ventennale su una panchina è normale che venga in mente il nome di Sir Alex Ferguson, poi ha proseguito Inzaghi nella sua intervista al Corriere della Sera:” Ai tifosi non prometto nessun trofeo: i successi arriveranno con il duro lavoro e faremo tornare grande il Milan”.

Dalle parti di Milanello si respira già aria di derby anche se mancano ancora 9 giorni, ma questo derby è diverso dagli altri, entrambe le squadre non arrivano in un grande momento e chi vince potrebbe davvero dare una svolta al suo Campionato.  “Milan-Inter è sempre il massimo. Poi ci sono i cicli. Le due squadre torneranno grandi, spero prima il Milan.  So che devo dimostrare tutto e che se una partita non dovesse andare bene i giudizi cambierebbero, ma il Milan ha investito su di me per aprire un ciclo. Sono sicuro che torneremo a vincere scudetti. Non so dire quando, ma presto.” 

Inazghi può guardare al Derby con un cauto ottimismo che arriva dall’infermeria: infatti Alex e Muntari sembra che stiano recuperando bene dai rispettivi infortuni muscolari; mentre la tendinopatia di Abate è costantemente tenuta sotto controllo anche se Inzaghi sta studiando le contromisure in caso non ce la facesse a recuperare. Più complicata la situazione di De Jong che si è fatto male al bicipite femorale della coscia nel ritiro contro l’Olanda ma sappiamo che lui non è uno che molla facilmente. Infine Inzaghi sulle colonne del Corriere racconta di aver ricevuto i complimenti di Arrigo Sacchi per il gioco espresso contro la Sampdoria: ” Mi ha riempito di orgoglio, siamo stati una squadra, stiamo crescendo tanto.” Il Milan sta crescendo, gli avversari sono avvisati, parola di Pippo Inzaghi.

Papa Francesco “arruola” Patti Smith nel Concerto di Natale in Vaticano

evento per fotografi 2014

Senior Meet Junior 2014: i fotografi professionisti incontrano gli esordienti in tutta Italia