in ,

Milan News, sfuma il sogno Ancelotti: costretto allo stop per un problema di salute

Adriano Galliani è volato a Madrid per cercare di convincere Carlo Ancelotti a tornare al Milan, per riportare il club rossonero ai livelli che gli spettano. Sarebbe dovuto essere proprio Ancelotti il primo colpo del mercato rossonero, e poi il tecnico avrebbe utilizzato tutta la sua sapienza calcistica per ricostruire una squadra quasi alla deriva. Tutto sembrava andare dalla parte desiderata: il rapporto con Florentino Perez mai idilliaco, l’amore di Ancelotti verso il Milan ma, nelle ultime ore, è arrivata la doccia fredda da parte dello stesso Ancelotti. Il Real Madrid non mi ha ancora comunicato niente – spiega il tecnico ai microfoni de ‘Il Giornale’ma come ho già spiegato in conferenza stampa, dovrò stare fermo un anno.”

Ho un motivo serio per fermarmi – continua Ancelottidevo operarmi alla cervicale per una stenosi. Da un pò di tempo avverto un formicolio alle mani ed è necessario che io mi operi prima che si sposti anche alle gambe. Non ho idea di quanto dovrò stare fermo esattamente, ma sicuramente avrò bisogno di tanto riposo. Mi opererò a Vancouver e poi mi riposerò tra il Canada e Madrid.”

Sfuma così dunque il sogno del Milan di poter rivedere sulla panchina rossonera l’allenatore italiano più vincente degli ultimi anni. Però lo stesso Ancelotti garantisce: “Se mai dovessi tornare in Italia lo farei soltanto per il Milan.” Comunque ora Galliani si vede costretto a cercare un altro allenatore per il Milan, sfumato Ancelotti si pensa seriamente a Unay Emery del Siviglia, che però piace tanto anche al Real Madrid che lo considera un degno erede di Carletto, e questa per il Milan, sarebbe una beffa ancora più grande.

Seguici sul nostro canale Telegram

Simona Ventura

Simona Ventura: “Maria De Filippi, Antonella Clerici ed io, le più brave della tv”

matilde brandi si puo fare

Matilde Brandi, Si può fare: “Le veline sono showgirl”