in

Milan – Sassuolo: probabili formazioni diciassettesima giornata Serie A

Domani alle ore 15.00 allo stadio San Siro sarà tempo, anche per Milan e Sassuolo, di scendere in campo per la prima volta nel 2015. Il Milan di Inzaghi vuole ricominciare l’anno nuovo così come aveva concluso l’anno vecchio, ovvero ottenendo punti pesanti ed esprimendo un bel gioco. Il Sassuolo di Di Francesco vuole invece racimolare punti nella Scala del Calcio per continuare a sorprendere e per continuare a mantenere la nomea di “ammazzagrandi”. Rispetto alla formazione che ha battuto il Napoli, Inzaghi sarà costretto ad effettuare qualche cambio soprattutto per quanto riguarda la retrogurdia, Di Francesco proporrà invece il solito 4-3-3 votato all’attacco anch’egli con qualche modifica rispetto all’ultima gara del 2014.

L’assenza più pesante per i rossoneri arriva sicuramente dal centrocampo con la squalifica di De Jong che però consentirà a Montolivo di tornare nella sua posizione prediletta ossia quella di playmaker davanti alla difesa. Ai lati del capitano con tutta probabilità ci saranno Muntari e Poli. Come detto è la retroguardia a subire i maggiori cambiamenti, la coppia centrale tornerà ad essere quella composta da Alex Zapata, mentre sulle fasce agirà a sinistra De Sciglio mentre a destra c’è il ballottaggio Abate – Rami. Alessio Cerci comincerà dalla panchina e sarà pronto a entrare a partita in corso al posto di uno dei tre attaccanti. Dirige la gara il signor Di Bello di Brinidis; vediamo ora le probabili formazioni delle due squadre:

MILAN (4-3-3) Diego Lopez; Abate, Alex, Zapata, De Sciglio; Poli, Montolivo, Muntari; El Shaarawy, Menez, Bonaventura.

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone.

Befana 2015 eventi curiosi

Epifania 2015: offerte ed eventi curiosi a Venezia, Napoli e altre città

pino daniele morto

Ecco di cosa è morto Pino Daniele