in

Milan, senti Seedorf: “Via dal Milan per colpa di Allegri. Anche Nesta e Maldini ritirati a causa sua”

In casa Milan giornata di importanti dichiarazioni, di giocatori che hanno fatto parte della storia rossonera e che, seppur in panchina, continuano a farne parte. Dopo l’intervista di Filippo Inzaghi pubblicata nella giornata di oggi, in cui l’attuale allenatore della Primavera rossonera ha dichiarato amore eterno al club di Via Turati, senza però far mancare una “frecciata” all’attuale tecnico Allegri, ora è il turno di un altro importante ex, ovvero Clarence Seedorf.
L’olandese classe ’76, ora al Botafogo, ha concesso un’intervista a SportTv, in cui – senza tanti giri di parole – attacca pesantemente l’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri. Oseremmo dire, “non una giornata fortunatissima questa per Max”.seedorf Milan

Il motivo che mi ha spinto a dire addio al Milan è stato solamente lui. Allegri mi faceva giocare le grandi partite, contro Juventus o Barcellona, per poi mandarmi in panchina per altre quattro o cinque gare. In questo modo, tutti erano convinti che io non fossi fisicamente al top, quando in realtà questo non era vero. Posso portare l’esempio di due leggende del Manchester United, ovvero Giggs e Scholes che hanno, e stanno continuando, a giocare con regolarità. Per i giocatori esperti è importantissimo scendere sempre in campo, in quanto è l’unico modo per mantenere la forma nel tempo. Questo Allegri non me l’ha permesso, che vergogna. E la stessa cosa vale per Nesta e Maldini, costretti a ritirarsi per causa sua“.

Clarence, poi, prosegue parlando del momento attuale del Milan: “E’ una squadra che si sta rinnovando, c’è meno qualità e servirà tempo prima che possa tornare a grandi livelli”. Futuro a Milanello?: “Sto per terminare il corso da allenatore presso la federazione olandese, mi sto preparando, per adesso non c’è nulla di concreto. La mia volontà è quella di continuare a giocare con il Botafogo almeno fino alla fine della stagione, non mi pongo limiti. Di certo quando mi ritirerò, voglio diventare allenatore”.

Seguici sul nostro canale Telegram

biancheria intima

Quando le paure vengono messe…. a nudo!

applicati alla faccia

L’ossessione per gli elastici a causa dell’Ispettore Gadget