in

Milan-Udinese risultato finale: 2 a 0, sintesi e video dei gol, decide Jeremy Menez

Piove a San Siro ma il campo è comunque in ottime condizioni. Milan e Udinese si trovano appaiate a 18 punti in classifica, la squadra di Pippo Inzaghi è obbligata a vincere se vuole continuare a credere nel terzo posto.Sin dall’inizio il Milan prova a imporre il suo gioco ma la squadra friulana di Andrea Stramaccioni si difende con ordine e prova a ripartire, mantenendo un discreto possesso palla. La prima azione da segnalare è al 16′ quando El Shaarawy dopo una bella azione guadagna un calcio d’angolo. Sulla battuta del corner di Honda Adil Rami con uno stacco imperioso si fa respingere la palla sul palo da Karnezis. Riguardando però le immagini ci si accorge che la palla aveva varcato la linea.

Da questo momento l’Udinese esce dal campo e il Milan sale in cattedra, gran destro di Bonaventura al 22′ con la palla che esce di poco. La prima azione pericolosa dei friulani quando al ’31 Kone conclude alto dopo un bel contropiede. Prima della fine del tempo da segnalare due conclusioni di Menez prima e Honda poi ben respinte da Karnezis, il migliore dei suoi. Nel secondo tempo il Milan aumenta il ritmo e meriterebbe prima il vantaggio. Vantaggio che arriva al minuto 19′ quando Maurizio Domizzi trattiene vistosamente Honda involato verso la porta. Valeri decide per il rosso a Domizzi e il rigore, che Menez trasforma egregiamente spiazzando Karnezis.

Dopo il gol il Milan è in pieno controllo del gioco anche quando al ‘71 viene giustamente espulso per doppia ammonizione dopo aver rifilato una gomitata al brasiliano Allan. 3 minuti dopo i rossoneri trovano il raddoppio dopo una bella azione personale di Jeremy Menez che batte Karnezis. La partita procede tranquilla verso la fine, da segnalare nel recupero un gol mancato da Pazzini che non ha centrato la porta sguarnita. Milan che torna a vincere e sale a quota 21 punti in classifica. Ecco i video dei gol:

Albano e Romina Power

Al Bano e Romina Power ultime notizie a Domenica Live, nuova armonia rivelata da nonna Jolanda

Arturo VIdal della Juve

Juventus – Torino video gol, sintesi e highlights