in

Milan ultimissime, Inzaghi punta forte su Torres ed El Shaarawy

Nell’allenamento pomeridiano di ieri mister Filippo Inzaghi, nella sua mente, ha sciolto quasi tutti i dubbi riguardanti la formazione da schierare Domenica contro il Verona. Partita che non sarà semplice con gli uomini di Mandorlini che saranno pronti a dare battaglia su ogni pallone e i pericoli maggiori arriveranno sicuramente dalle fasce da cui partiranno cross insidiosi per la testa di Toni che, in mezzo all’area dovrà vedersela con un altro gigante come Alex. Le squadre sono attualmente a pari punti in classifica e il Milan vuole mantenere la propria imbattibilità esterna.  Milan news

Per provare a vincere Superpippo si affida a Fernando Torres, nell’allenamento di ieri l’ex numero 9 rossonero ha voluto parlare in disparte con lo spagnolo: mano sulla spalla e cenni d’intesa tra i due, Inzaghi vorrebbe da Torres una grande prestazione come quella di Empoli per poter cancellare le prestazioni opache contro Cesena e Chievo. Ad assistere lo spagnolo sul fronte offensivo ci sarà il solito Honda sulla destra ed El Shaarawy a sinistra, sul quale vi sono molte aspettative da parte di tutto l’ambiente Milan. Il Faraone è chiamato a fare una grande prestazione per non far pensare al Milan a una sua eventuale cessione.

A centrocampo dovrebbe essere Bonaventura, anziché Poli, di fianco al duo ghanese Essien Muntari e la difesa dovrebbe essere la stessa che non ha subito gol, per la prima volta in stagione, contro il Chievo dunque con Abate a destra, Rami Alex al centro e De Sciglio a sinistra in cerca di conferme. Ieri si è allenato con il gruppo anche Diego Lopez che sembra aver smaltito l’infortunio, ora è da valutare se è in grado di partire titolare, altrimenti pronto Christian Abbiati.

Kate Middleton gravidanza a rischio

Kate Middleton gravidanza a rischio: forti nausee per la moglie del principe William

Quanti microbi nelle nostre case!