in

Milano, albero di Natale “Green” in piazza Duomo: spettacolare e ‘visitabile’ anche dall’interno

Una tradizione che si rinnovava ormai da decenni e che a partire da questo 2019 non si rinnoverà più: l’albero di Natale di piazza Duomo a Milano diventa ecosostenibile. Non più un abete vero – donato come di consuetudine dal consolato svedese – ma uno spettacolare cono di luci, visitabile all’interno. La novità ha attirato la curiosità di numerosi cittadini che ieri, venerdì 6 dicembre, si sono riuniti nella piazza meneghina per assistere all’accensione. Presente anche il sindaco della città, Giuseppe Sala, che per l’occasione ha espresso un personale desiderio.

milano albero natale duomo

Milano, albero di Natale “green” in piazza Duomo: accensione spettacolare

Alto 37 metri, addobbato con oltre 80 mila led a basso consumo energetico, l’albero di Natale di piazza Duomo è costituito da una struttura in metallo a basso impatto ambientale, alimentata a energia da fonti rinnovabili e circondato da alcuni abeti veri che verranno poi ripiantati. Non solo, la ‘costruzione’ potrà essere visitata dall’interno, ammirandone gli spettacolari giochi di luce che da ieri illuminano la piazza. Una cerimonia molto ‘partecipata’, in cui il primo cittadino ha rivolto il suo personale augurio ai milanesi. «Augurio natalizio per cittadini? – ha detto SalaUna casa dignitosa a un prezzo giusto per tutti».

milano albero natale duomo

L’augurio del sindaco per i cittadini

«La prima cosa importante – ha affermato il sindaco di Milano durante l’accensione dell’albero di Natale in piazza Duomoper tutti noi è la casa e se dovessi esprimere un desiderio vorrei che tutti i milanesi avessero una casa dignitosa, a un prezzo giusto in acquisto o in affitto. Se si parte dalla casa si risolvono molte cose». A tal proposito ha ricordato come l’amministrazione comunale «stia facendo un percorso che non è semplice ma ce la possiamo fare. Milano cresce e cresce la sua popolazione, siamo da poche settimane un milione e quattrocento mila residenti: la gente viene da tutta Italia e da tutto il mondo, ci mancano un po’ di case e mi piacerebbe che tutti avessero una casa come la desiderano. Questo è il mio semplice augurio».

milano albero natale duomo

Leggi anche —> Il Santo del giorno 7 dicembre: Sant’Ambrogio

Vittorio Feltri svela come nacque “Destra Sinistra” di Gaber: poi l’aneddoto su Bettino Craxi

cristina marino luca argentero

Cristina Marino scollatura vertiginosa: Luca Argentero la bacchetta e lei si abbottona