in ,

Milano, arrestato pedofilo di 42 anni: adescava gli adolescenti con la cocaina

Un uomo di 42 anni è stato arrestato dalla Squadra mobile di Milano con l’accusa di pedofilia, prostituzione minorile e spaccio di droga. Si tratta del responsabile di una concessionaria di auto residente nell’hinterland milanese che per mesi avrebbe dato dosi di cocaina e marijuana a due adolescenti minorenni in cambio di prestazioni sessuali, spesso consumate all’interno della sua auto.

La ‘vittime’ del morboso scambio sarebbero due ragazzini di 16 e 17 anni appartenenti a famiglie non indigenti che, stando a quando i poliziotti hanno potuto appurare nell’ambito delle indagini, si sarebbero prostituiti in cambio di alcune dosi di droga. Gli uomini della Squadra mobile, coordinati dal procuratore aggiunto Pietro Forno e dal pm Christian Barilli, stanno portando avanti le indagini per capire se il 42enne abbia avuto rapporti sessuali anche con un 14enne ed altri minorenni.

Seguici sul nostro canale Telegram

recensioni the interview

The Interview: la rivincita di Pyongyang? Pubblico deluso, critici schifati

Calciomercato Lazio news: Hoedt il più vicino