in

Milano celebra Testori: mostra a ingresso libero da oggi, 2 ottobre 2013

Si inaugura martedì 1 ottobre la mostra “MILANO VIENNA BERLINO – Testori e la grande pittura europea”,  alle 18,30 presso lo Spazio Oberdan della Provincia di Milano. A vent’anni dalla morte, il capoluogo lombardo rende onore alla figura del grande critico d’arte con una serie di eventi commemorativi, tra cui una mostra alla Pinacoteca di Brera (a cura dell’Associazione Giovanni Testori).

Testori

Oltre che poeta e drammaturgo, Testori è stato un attento talent scout dell’arte contemporanea. Egli, infatti, ha scoperto non solo artisti italiani che sarebbero poi divenuti famosi, ma ha saputo lanciare nel panorama italiano molti talenti europei. Mimmo di Marzio, curatore della mostra, ha selezionato alcuni degli artisti promossi da Testori, suddividendoli in aree geografiche tra Germania, Austria, Svizzera e Italia. Si possono dunque ammirare le opere dei tedeschi Rainer Fetting, Karl Horst Hodicke, Hermann Albert, Karl Klaus Mehrkens, Peter Chevalier, degli austriaci Gunter Damisch, Hubert Scheibl, Josef Kern, degli svizzeri Willy Varlin, Martin Disler, Samuele Gabai, e degli italiani Enzo Cucchi, Giovanni Frangi, Velasco Vitali e Alessandro Verdi.

L’esposizione comprende anche alcune interviste video di alcuni protagonisti che, soprattutto negli anni ’80, sono stati a fianco di Testori nella gestione delle mostre, come i galleristi Alain Toubas, Enzo Cannaviello e Emilio Mazzoli. La mostra è a ingresso libero dal 2 ottobre al 3 novembre, dalle 10 alle 19,30 (martedì e giovedì fino alle 22). Chiuso il lunedì.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

UK-Italy Springboard 2013: opportunità per le startup italiane

UK-Italy Springboard 2013, start up tra Italia e Regno Unito

Festival ItaloMarocchino

Festival Italo-Marocchino: in viaggio per il Veneto dal 3 al 6 ottobre