in ,

Milano, colpi di fucile a Parco Sempione: poliziotti e militari aggrediti, due agenti feriti

Colpi di fucile hanno interrotto la quiete di una serata come altre nel centro di Milano; giovedì sera infatti sono stati uditi alcuni spari nella zona di Parco Sempione, nel pieno centro del capoluogo lombardo: si trattava di colpi di avvertimento sparati in aria da alcuni militari che sono stati aggrediti mentre stavano svolgendo un controllo di routine all’interno del parco.

L’episodio si è verificato nella tarda serata, quando una pattuglia mista di esercito e polizia ha avvicinato due persone di origine africana per svolgere alcuni controlli; i due individui avrebbero opposto resistenza, secondo quanto affermato dagli agenti coinvolti. A quel punto è nata una colluttazione, con uno dei due giovani fermati che ha chiesto aiuto ad alcuni altri stranieri che erano presenti nelle vicinanze.

Un uomo avrebbe cercato di colpire gli agenti scagliando la sua bicicletta contro di loro, mentre un altro avrebbe cercato di sottrarre il fucile ad uno dei soldati; secondo la ricostruzione della questura uno degli altri militari presenti avrebbe sparato alcuni colpi in aria. I presenti si sono dati alla fuga ma la pattuglia è riuscita a bloccare i due sospetti. Il bilancio finale è di un agente con alcune contusioni al ginocchio e alla spalla e un’altro con un occhio tumefatto, nessuno si trova in gravi condizioni.

Younès Belhanda Roma

Roma news, Sabatini rescinde oggi: i migliori colpi della sua era

elisoccorso

Cervino: tragedia ad alta quota, due morti tra cui il presidente delle guide alpine di Cervinia