in ,

Milano coniugi trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

Trovati i corpi senza vita di una coppia di coniugi all’interno di un appartamento sito a Cassina de’ Pecchi, in provincia di Milano. La coppia – lui 40 e lei 45 enne – erano riversi sul pavimento in un lago di sangue. L’ipotesi investigativa più plausibile battuta dagli inquirenti sarebbe quella dell’omicidio-suicidio, alla luce dei primi rilievi fatti nel luogo della tragedia.

Secondo le prime indiscrezioni emerse, a fare l’agghiacciante scperta, oggi 30 maggio intorno alle 17, la figlia della coppia. I carabinieri del commissariato di Cassano d’Adda, impegnati nelle indagini, ipotizzano la morte violenta, anche se al momento sono sconosciute le cause del dramma.

mostre trento maggio 2016 rovereto mart

Mostre Trento Maggio 2016, al Mart di Rovereto è tempo di avanguardie con “I pittori della luce”

Via Francigena percorso Roma Toscana

Via Francigena da Canterbury a Roma: 1.000 miglia che ripercorrono 1.000 anni di storia