in ,

Milano, crolla intonaco in una scuola: feriti alcuni ragazzi di 13 anni

Due ragazzini di tredici anni sono rimasti contusi a causa del crollo parziale di un soffitto in una scuola nel milanese; l’episodio si è verificato questa mattina intorno alle ore 9,30 nella Scuola secondaria di primo grado ‘Alessandro Manzoni’, in via Pomé, a Rho. Sul posto sono intervenuti subito i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area interessata dal crollo.

Il cedimento parziale avrebbe riguardato lo strato superficiale del soffitto, l’intonaco e il gesso di rifinitura per un’area di circa un metro quadrato; i calcinacci sono piombati su una classe terza mentre i ragazzini erano nel pieno di una lezione e hanno coinvolto tre alunni, due femmine e un maschio. Quest’ultimo e una delle due ragazzine sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Rho.

I vigili del fuoco hanno comunque giudicato agibile l’aula, verificando anche il resto della struttura in cui erano già previsti alcuni lavori di consolidamento e ristrutturazione. Il sindaco di Rho, Pietro Romano è intervenuto sull’accaduto affermando: “Abbiamo sempre dato particolare attenzione al problema della sicurezza delle scuole proprio per questo avevamo commissionato, con un finanziamento del Miur, l’esecuzione di indagini diagnostiche al fine di accertare il rischio del distacco degli intonaci nelle scuole primarie e secondarie. L’esito della perizia, consegnataci a luglio, evidenziava situazioni di possibile distacco dell’intonaco a macchia di leopardo ed indicava varie tempistiche per gli interventi in base al rischio.” A riportarlo Repubblica.it.

Oddo Pescara Atalanta

Pescara – Chievo Verona formazioni e ultime news Serie A

Sfera Ebbasta tour, tutto quello che c’è da sapere: date, biglietti e modalità di prevendita