in ,

Milano: dal Comune nemmeno un euro ai rom

L’Assessore alle politiche sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino è intervenuto a margine della commissione bilancio, per specificare il capitolo di spese che lo riguarda. Ha toccato in particolare il tema della comunità rom, che da sempre scatena polemiche.

majorino

L’Assessore ha concluso dicendo che per il 2014 non verrà stanziato nemmeno un euro per i rom dal Comune. Questo dato arriverebbe da una progressiva diminuzione degli interventi dal 2007. Majorino ha continuato spiegando che quando il sindaco era Letizia Moratti “il comune ha speso più di 2,5 milioni di euro per per i rom. Nel 2013 li abbiamo ridotti a 191 mila euro e quest’anno a zero”

L’Assessore alle politiche sociali ha quindi chiosato: “Vogliamo che l’integrazione dei rom sia trattata come quella delle altre persone e che quindi non ci sia nessuna discriminazione”. Ma, si sa, quando si parla di rom le polemiche arrivano sempre. Infatti c’è chi ha immediatamente contestato il dato a Majorino, portando dalla sua i 12 milioni di euro che il Comune di Milano riceve proprio per l’integrazione della comunità rom.

photo credit: Zingaro. I am a gipsy too. via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

rassegna teatro solidale Bologna 2014

Teatri Solidali 2014, spettacoli estivi a Bologna

Carlo Conti presentatore

Music Awards 2014, Carlo Conti è pronto per la sfida e pensa già al suo Sanremo: “sarà nazional-popolare, perché io sono così”