in ,

Milano Expo 2015, primo arresto: fermato ladro di pc, è un 26enne inglese

Ieri 3 maggio, al terzo giorno dalla inaugurazione, è stata arrestata una persona all’interno dell’area di Expo 2015, a Milano. Si tratta di un ragazzo inglese di 26 anni, nato a Tradate, in provincia di Varese, accusato di aver rubato dei pc. La Polizia lo ha fermato ieri sera intorno alle 21: da quanto emerso il giovane sarebbe senza fissa dimora. È stato bloccato dalle forze dell’ordine quando, dopo aver rubato pc e telefonini negli uffici di una società di ristorazione sita nell’edificio B2, si apprestava a scappare scavalcando la recinzione.

Secondo le indiscrezioni emerse, il giovane ladro avrebbe precedenti per lo stesso reato. Quando è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Rho-Pero, aveva uno zaino in spalla all’interno del quale aveva nascosto un computer portatile, 5 smartphone e alcuni portafogli.

Seguici sul nostro canale Telegram

Riforma Pensioni 2015: bocciata Legge Fornero, si valuta il rimborso ai pensionati

Expo Milano 2015 lavora con noi: le offerte di lavoro ancora disponibili