in ,

Milano Fashion Week 2015: dieta delle modelle

La Milano Fashion Week 2015 è iniziata oggi, 23 settembre, e ha già visto arrivare due tra le top model più famose, desiderate e pagate: Cara Delevingne e Kate Moss, con tanto di fan in estasi ad attenderle. Durante la Fashion Week è caccia alle nuove tendenze, ma anche ricerca di imitare le icone di stile, nuove o di sempre. Le modelle hanno le luci puntate addosso più del solito e per prepararsi alla settimana della moda milanese seguono un allenamento e un’alimentazione particolare. Con UrbanBenessere – Alimentazione abbiamo cercato di capire alcuni dei punti della dieta delle modelle che seguono la modelFIT, partendo dal programma ideato da Vanessa Paker per loro.

Una delle regole della dieta delle modelle è quella di non mescolare mai le proteine e i carboidrati nello stesso pasto, per evitare di gonfiare la pancia. La giornata tipica inizia con acqua calda e limone ancora prima di fare colazione, procede con un frullato oppure un frutto per rendere più elevata l’alcalinità, si arriva ad un pranzo light con mix di insalata e uova sode o salmone e si giunge alla sera con una cena a base di insalata verde, grano con verdure stufate o in alternativa pesce (si può aggiungere anche un quadratino di cioccolato fondente); si beve lontano dai pasti, no alle bevande gassate, no anche ai fritti e ai formaggi, sì al the verde.

Oltre allo stile alimentare, la dieta modelFIT prevede anche un allenamento di pilates o yoga per distendere i muscoli, tonificarli e alleviare lo stress, e consiglia di riposare correttamente. (Si ricorda che è una dieta pensata appositamente per le modelle che vengono seguite durante il programma.)

URBE Roma convegno mobilità sostenibile

URBE, Roma: il primo convegno nazionale sulla mobilità sostenibile

Daniel Craig è il James Bond che beve di più

Daniel Craig è il James Bond più ubriacone: troppi Vodka Martini