in ,

Milano, incendio a Porta Romana: ritrovato il secondo corpo

E’ risolto il mistero sul cadavere di una delle due vittime dell’incendio divampato nella notte scorsa in una palazzina di Milano, nel quartiere di Porta Romana. I Vigili del Fuoco hanno infatti ritrovato il secondo corpo carbonizzato, sotto le macerie dell’appartamento.

I Carabinieri, impegnati nelle indagini, ritengono che i corpi appartengano alle due inquiline dell’abitazione, due anziane, madre e figlia, di 92 e 70 anni d’età, una delle quali era stata inizialmente data per dispersa. Il bilancio finale dell’incendio è dunque di due vittime e di tre feriti lievi.

Secondo le indagini, causa dell’incidente sarebbe stata la bombola d’ossigeno utilizzata da una delle due anziane signore, che, lambita dalle fiamme, avrebbe dato vita a un’esplosione. L’intera palazzina è stata evacuata.

Matteo Salvini: “La Boldrini è razzista nei confronti degli Italiani”

Highlights Serie A

Napoli – Fiorentina risultato finale: 3-0 highlights, sintesi e video gol Serie A