in

Milano, la morde e le strappa i vestiti di dosso: orrore sul treno

Paura per una 28enne milanese, che mentre era a bordo di un convoglio Trenord, diretto alla stazione di Milano Porta Garibaldi, è stata aggredita da un giovane, descritto come straniero. La ragazza, picchiata e morsa sopra una spalla, è riuscita ad evitare lo stupro soltanto grazie all’intervento tempestivo di altri passeggeri allarmati dalle sue strazianti urla.

Milano, la morde e le strappa i vestiti di dosso: orrore sul treno

Secondo quanto riportato da “Il Giornale”, che ha ripreso alcuni quotidiani locali, l’aggressione è avvenuta nella tarda serata di venerdì scorso, 15 novembre 2019, intorno alle 22. La 28enne viaggiava sul convoglio del Trenord 25081, partito dalla stazione svizzera di Chiasso e prossimo alla fermata di Seregno (Monza-Brianza), quando all’improvviso è stata avvicinata da un giovane, che ha tentato di violentarla. Trovatosi da solo con la ragazza all’interno della carrozza, l’aggressore l’ha spinta in un angolo, l’ha picchiata e le ha strappato i vestiti di dosso con l’intento di abusarne. La ragazza, nonostante fosse sotto choc, ha trovato in quei drammatici momenti la forza di ribellarsi. Le sue urla sono state per fortuna ascoltate da altri passeggeri. Decisivo anche l’intervento del capotreno che è accorso subito nella carrozza dove stava per consumarsi lo stupro.

La ragazza è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Desio

Nella confusione generale il giovane è riuscito a farla franca e a scappare: nel frattempo il treno è arrivato alla stazione di Seregno, dove l’aggressore si sarebbe dileguato. Sulle sue tracce gli inquirenti che stanno indagando sul caso. Sul posto sono arrivati prontamente i Carabinieri della compagnia di Seregno, gli agenti della Polfer e i sanitari del 118. Stando all’identikit fornito dalla vittima, portata poi al pronto soccorso per le medicazioni, si tratterebbe di un giovane dai tratti nordafricani. Secondo i testimoni questi sarebbe fuggito a piedi. La 28enne è stata poi raggiunta dai familiari all’ospedale di Desio, dove è stata medicata.

leggi anche l’articolo —> Milano 20enne violentata in strada, il 2° caso in 24 ore: chi è l’aggressore fermato oggi

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Evento finale del concorso Vere Imprese, ideato e gestito da GoDaddy

Cristina Marino Instagram, selfie “bollente” allo specchio: «La più bella di tutte!»