in ,

Milano, lite finisce in tragedia: 18enne ucciso con due colpi di cacciavite al cuore

Tragedia a Milano intorno alla mezzanotte di ieri, sabato 8 luglio 2017. Una rissa è finita nel sangue nella zona sud di Milano, davanti a un bar in piazza Tirana. Come riporta TgCom24, infatti, un 18enne egiziano è rimasto ucciso da due colpi di cacciavite al cuore. L’aggressore è stato subito accerchiato dagli amici della giovane vittima e ha rischiato il linciaggio fino all’arrivo dei carabinieri. L’omicida è stato fermato, mentre il ragazzo è stata trasportato in ospedale dove è deceduto. Ancora da chiarire le cause della lite su cui indagano i carabinieri.

L’assassino, anche lui straniero, cittadino marocchino 52enne, con una lunga lista di precedenti, è stato arrestato dai carabinieri. L’uomo è stato bloccato dagli amici della vittima che gli hanno impedito di scappare. Il 52enne è stato portato in carcere a San Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

>>> Omicidio a Napoli: agguato ai danni di Antonio Fontana <<<

>>> Duomo di Acireale: sfiorata la tragedia <<<

Seguici sul nostro canale Telegram

J-AX caduta a Roma: Senza Pagare con gaffe per Alessandro che ‘emula’ Gianni Morandi (FOTO)

Tiziano Ferro a Messina

Tiziano Ferro a Bari: emozionante proposta di matrimonio durante il concerto (VIDEO)