in ,

Milano meningite: caso sospetto, 49enne ricoverato in gravi condizioni

Sospetto caso di meningite a Milano. Secondo quanto riferito dall’ultim’ora, un uomo di 49 anni residente a Busto Garolfo, nel Milanese, è stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale di Legnano (Milano) per sospetta meningite. Le sue condizioni sarebbero gravi.

I sanitari del 118, allertati dai suoi familiari che non riuscivano a mettersi in contatto con lui, lo hanno ritrovato riverso sul pavimento della sua abitazione, privo di sensi. Dopo il ricovero d’urgenza e i primi accertamenti medici, si è appreso che sarebbe affetto da meningite virale, anche se la conferma definitiva della diagnosi non è stata ancora ufficializzata.

Durante il trasporto all’ospedale di Legnano, l’uomo accusava tutti i sintomi riconducibili alla meningitefebbre molto alta, forti dolori alla testa e stato confusionale. Le prime analisi avrebbero confermato la meningite, ma si attende conferma ufficiale da parte del personale medico che lo ha in cura.

Intanto è stata confermata la diagnosi di meningite batterica per la 17enne ricoverata ad Andria dal 5 gennaio scorso. A darne notizia l’Azienda sanitaria della Asl Bt (Barletta-Andria-Trani). Si tratta del primo caso di meningite batterica conclamato in Puglia. Le condizioni della gioavne paziente sarebbero in lieve miglioramento. (Immagine di repertorio)

Oroscopo Paolo Fox dicembre 2016 segno per segno

Oroscopo affinità segni zodiacali su WhatsApp: Toro-Capricorno, comportamenti tipici da chat

Qual è il miglior antivirus