in

Milano, metro M2 sospesa: brusca frenata, passeggeri soccorsi, traffico in tilt

La linea verde M2 della metropolitana milanese è stata sospesa questa mattina, lunedì 4 marzo 2019, a causa di una brusca frenata effettuata da un convoglio che ha provocato la caduta di alcuni passeggeri. È accaduto intorno alle 7.45, nei pressi della stazione M1/M2 Loreto, dove il treno si è fermato per permettere l’arrivo dei soccorsi. Il bilancio è di un ferito e alcuni contusi. La circolazione dei treni sulla linea verde tra Caiazzo e Cimiano è stata sospesa per circa un’ora con pesanti conseguenze anche sul traffico in superficie.

Metro M2 sospesa: mezzi alternativi a disposizione

I soccorsi sono giunti sul posto con tre ambulanze del 118: a riportare maggiori ferite sono stati due ragazzi di 23 anni – un uomo e una donna – due uomini di 57 e 58 anni e una 62enne. A versare in condizioni più gravi è l’uomo di 57 anni, ricoverato al Niguarda con una sospetta frattura al bacino. Al momento in cui è avvenuto l’incidente i convogli sono solitamente pieni di lavoratori e studenti, essendo quello orario di punta. L’Atm ha messo a disposizione dei mezzi alternativi: bus 39 tra Lambrate e Loreto, bus 90, 91 e 92 tra Caiazzo e Loreto/Piola. Moltissime le proteste sul profilo Twitter dell’azienda dei trasporti: in tanti lamentano il fatto che nella stazione di Loreto siano state abbassate le grate dei passaggi tra la M1 e la M2, impedendo ai passeggeri bloccati di cambiare linea. La tratta fra Caiazzo e Cimiano è stata poi ripristinata intorno alle 9 e la circolazione sta lentamente tornando alla normalità.

Leggi anche —> Autostrade in tempo reale oggi: traffico, incidenti, chiusure lunedì 4 marzo 2019

Giulia De Lellis, su Instagram senza veli: lo scatto fa impazzire i fan

Pinko offerte lavoro: nuove assunzioni in Italia, le posizioni aperte, requisiti, come candidarsi