in

Milano, nasce “Base”: 6mila metri quadri dedicati a startup e laboratori creativi

Nella sede della ex stecca delle Acciaierie Ansaldo in Via Tortona, a Milano, nascerà Base: un grande progetto che vedrà gli ampi spazi della ex fabbrica trasformarsi in un luogo dedicato a startup, incubatori e creativi.

6mila metri quadri, almeno per ora, saranno gli spazi ricavati dalle ex Acciaierie Ansaldo site in Via Tortona: una grande ristrutturazione trasformerà questi enormi spazi in aree distinte dedicate a laboratori creativi con vendita al pubblico, incubatori di impresa, zone di coworking, teatro, incontri letterari e festival musicali. Tra questi, anche un ospite d’eccezione: in Base si trasferirà anche la Fondazione Wikimedia, attualmente sita a Monza. “Dove un tempo si costruivano armi, ora si fabbrica cultura e creatività” dice Cristina Tajani, l’assessore che in questi mesi ha lavorato insieme al gruppo che ha vinto il bando per la riqualificazione e la gestione dell’ex Ansaldo: Arci, Avanzi, Esterni, H+, Make a Cube3.

Il costo del progetto, con il cantiere ancora in corso, è di 4 milioni di euro di cui metà a carico del Comune e metà delle imprese coinvolte: per ora i lavori sono localizzati al piano terra e al primo piano ma nell’aria c’è già voglia di raddoppiare con gli altri 6mila metri quadri del secondo e terzo piano. Questa prima parte, comunque, aprirà il 30 Marzo prossimo con l’allestimento della XXI Triennale Internazionale: per i lavori alla parte restante, per cui servirebbero altri 3 milioni di euro, è partita una Call to Action rivolta a imprese, organizzazioni no profit, liberi professionisti italiani e stranieri che vogliano diventare partner del progetto Base.

Seguici sul nostro canale Telegram

applicazione Facebook per iPhone 6S

Facebook login app su iPhone 6S, consumo di energia elevato?

Striscia La Notizia Ezio Greggio e Michelle Hunziker

Striscia La Notizia: Ezio Greggio torna alla conduzione con Michelle Hunziker