in

Milano: nascerà presto il museo dedicato ad Armani

Armani vedrà presto uno spazio espositivo permanente dedicato alle sue collezioni. A Milano, nascerà presto un museo che ospiterà gli abiti pret a porter, gli accessori, i disegni dei modelli e le immagini realizzate dallo stilista.
La società Armani spa e il Comune del capoluogo lombardo, hanno dato vita ad una nuova iniziativa che, impiegando uno spazio urbano in via di riqualificazione, l’ex stabilimento Ansaldo di Via Bergognone, realizzerà un progetto che, finanziato interamente da privati, mira a rafforzare il connubio tra arte e moda, ospitando numerose mostre temporanee sulla moda e sul design, una biblioteca, una sala conferenze e spazi per corsi di formazione, oltre che naturalmente le collezioni permanenti della Maison.
In una nota diffusa dal Comune di Milano, Giorgio Armani, ha commentato la scelta di collaborare con esso per realizzare la nuova idea con queste parole: “E’ Milano la città dove ho scelto di vivere e lavorare, e che è stata per me una dura e leale maestra , per questo ho deciso di mettere a disposizione il frutto del mio lavoro, fatto non soltanto di abiti ma di senso della materia e di esperienza”. L’ area interessata, ospiterà anche il Museo delle Culture progettato da David Chipperfield, nonché l’iniziativa ‘Industria pubblica culturale’.

Teatro dell'Opera della Capitale

Teatro dell’Opera di Roma: a Caracalla salta “La Boheme”

telefilm di settembre

Nick Jonas, Jennifer Love Hewitt e Noah Wyle protagoniste delle fiction americane del prossimo autunno