in ,

Milano, nascondevano cocaina sotto le tegole: arrestati 4 giovani spacciatori

Avevano nascosto la droga sotto le tegole e penavano di passarla liscia ma alla fine i carabinieri sono riusciti a trovare le sostanze stupefacenti e a sgominare un giro di spaccio messo in piedi con perizia da un gruppo di cittadini marocchini che operavano a Trezzano Rosa, nel Milanese; i giovani magrebini avevano il loro quartier generale in una villetta, all’interno delle quali tagliavano e confezionavano le dosi.

Lo spaccio si svolgeva nel quartiere, utilizzando uno sperimentato sistema di “vedette” e di ”cavalli” che permetteva al gruppo di non far avvicinare nessuno alla casa e di evitare che qualcuno si insospettisse; il via vai di persone ha comunque destato l’attenzione degli abitanti del quartiere che hanno avvertito le forze dell’ordine, prontamente intervenute per smantellare la cellula di spacciatori.

Una volta bloccati i galoppini in strada, i Carabinieri hanno iniziato la perquisizione della villetta dove risiedevano i 4 irregolari, tutti di età compresa tra 24 e 35 anni; in un primo momento però non era stato trovato nulla fino al momento in cui, sollevando le tegole non è stato scoperto un “sasso” di cocaina con tutti i materiali adatti a tagliare e confezionare le dosi per lo spaccio.

Ballando con le Stelle 2016, rissa nel backstage: Pierre Cosso portato d’urgenza in ospedale

freddy sorgato ricrso in appello

Isabella Noventa ultime notizie, Manuela Cacco confessa: “L’ha soffocata Freddy”