in ,

Milano: neonato abbandonato in una cappella

Questa mattina a Milano, all’interno della cappella dell’ospedale San Giuseppe, è stato trovato un neonatoabbandonato molto probabilmente nella notte. Il piccolo ha circa 10 giorni, era infreddolito ma qualcuno lo aveva preparato per affrontare il tragitto di una notte piovosa, coprendolo bene con una copertina. E’ in buone condizioni di salute e, attualmente, i pediatri della struttura ospedaliera si stanno occupando di lui.

'ospedale San Giuseppe neonato abbandonato Milano

Sono più di 3000 i neonati abbandonati ogni anno in Italia. Cifre esorbitanti che oscurano i pensieri con un velo di amarezza. A Roma, per scongiurare il fenomeno dell’abbandono neonatale, il Policlinico Casilino ha dato vita ad una struttura, ora presente in tutt’Italia, che si occupa proprio di fornire un’alternativa sicura alla strada per le mamme che intendono abbandonare i loro bambini. Si tratta della “Culla per la Vita”, una versione moderna dell’analoga e antica organizzazione medievale, la Ruota degli Esposti.

Tutte le donne che hanno appena partorito ma non sono in grado di prendersi cura della loro creatura, possono lasciare i piccoli alle cure di questo reparto che oltre a garantire importanti servizi quali riscaldamento, chiusura in sicurezza della botola, presidio di controllo 24 ore su 24, e pronto intervento dei medici per la salvaguardia del bambino, assicura anche l’anonimato delle madri. Meglio qui, che in strada.

 

 

uomo cinese va in ospedale e scopre di essere donna

Cina: uomo va in ospedale per forti dolori alla pancia e scopre di essere donna

antirughe naturale capelli morbidi con avocado, bellezza e giovinezza

Avocado: elisir di bellezza per pelle giovane e capelli morbidi