in ,

Milano, orto urbano in Piazza Duomo: green e in sintonia con l’Expo 2015

Piazza Duomo, nella memoria piena di turisti e piccioni, cambia volto. Per la prima volta davanti alla “Madunina”, tanto cara Milano, sarà apero un orto urbano. Il bando del Comune, vinto da Nespoli Vivai di Carugate in collaborazione con Konica Minolta e con lo studio di architettura Lissoni, prevede di dare un nuovo aspetto alla piazza. Decisamente più green!

piccioni piazza duomo

L’orto urbano sarà composto da due piccoli boschetti di carpini (altezza di circa 3-4 metri) ai lati della piazza. Verrà disposta una grande aiuola centrale con orti su più livelli, dove saranno ospitate alcune delle graminacee coltivate in Lombardia (grano, avena, segale, orzo) e alcune specie aromatiche tra le più diffuse (menta, ruta, lavanda, rosmarino). L’idea giusta al momento giusto, in vista dell’Expo 2015. Cura del verde non solo come ornamento cittadino ma anche come cura e rispetto delle colture tipiche della zona. I costi dei lavori e dei primi tre anni di manutenzione saranno sostenuti totalmente dagli sponsor. Dunque i cittadini non dovranno preoccuparsi, almeno per i primi tempi, di avere spese aggiuntive… Piazza Duomo avrà sicuramente un aspetto più “green” e sarà più accogliente e “dolce” agli occhi dei turisti e di chi a Milano vive (anche ai piccioni!). La presenza di alberi e giardini ben curati in mezzo alla città aiuta a conciliarsi meglio con l’ambiente circostante. Riconoscere i tempi ed il “mutare” dei colori e delle forme durante le stagioni è solo un piccolo assaggio di ciò che la natura concede liberamente.

photo credit: c.mane via photopin cc | Foto di Spalle via photopin cc

baratto vacanza

Vacanza con il baratto: un altro modo per viaggiare low cost

Anticipazioni Beautiful giovedì 22 maggio: Rick e Caroline sempre più vicini