in ,

Milano, sciopero dei mezzi pubblici fino alle 15: città in tilt a pochi giorni da Expo

Milano in tilt a causa dello sciopero dei mezzi pubblici (iniziato stamani) che avrà durata fino alle 15 di oggi, 28 aprile, ed ha letteralmente paralizzato le 4 linee della metro. Grandi i disagi nella città, gremita di turisti per l’avvio dell’Expo tra soli tre giorni. Problemi nella circolazione anche per quanto riguarda le riduzioni del servizio in superficie. Critica inoltre la situazione dei taxi, letteralmente presi d’assalto, soprattutto nella zona dell’aeroporto di Linate e nel centro della città.

Come è stato reso noto dalla Confederazione Unitaria Base Trasporti, lo sciopero è stato indetto dalla Cub trasporti proprio per protestare contro il piano di lavoro extra in occasione di Expo 2015, firmato da azienda e sigle sindacali ma, evidentemente, non condiviso da molti dipendenti Atm.

Intanto Atm ha comunicato attraverso il suo account ufficiale Twitter l’adesione molto alta allo sciopero; “Questa adesione massiccia e il segnale che non si possono fare gli accordi sulla testa dei lavoratori senza consultarli” – ha dichiarato Claudio Signore, di Cub trasporti – “ora chiederemo al sindaco un incontro: non può ignorarci”.

offerte di lavoro

Offerte lavoro Expo 2015: info utili

Serie A

Milan – Genoa: probabili formazioni e ultime news Serie A