in ,

Milano, uccide la madre e dà fuoco alla casa: arrestato 48enne

Ennesima tragedia famigliare nel Milanese: un uomo ha ucciso l’anziana madre e ha poi dato fuoco all’appartamento in cui vivevano insieme. L’uomo è stato arrestato.

La notizia arriva da Limbiate, cittadina in provincia di Monza e Brianza: l’ora dell’omicidio non è ancora stata accertata ma il corpo è stato trovato la notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 23.30. Su segnalazione dei vicini, sono intervenuti i vigili del fuoco per domare e spegnere le fiamme divampate nell’appartamento di Via Piave al numero 4. Una volta spento l’incendio, la macabra sorpresa: i pompieri hanno infatti trovato il corpo senza vita della donna di 82 anni. Nelle ore successive, comunque, la palazzina è stata dichiarata di nuovo agibile.

Subito intervenuti anche i Carabinieri, hanno fermato il figlio della vittima: l’uomo, 48enne, sembra aver già confessato l’omicidio anche se le dinamiche dell’accaduto sono ancora tutte da chiarire. Dalle prime informazioni, sembrerebbe che l’uomo soffrisse da tempo di problemi psichici e depressione. L’uomo è comunque ancora sotto interrogatorio e le indagini sul caso verranno portate avanti dai Carabinieri di Monza.

Grande Fratello facebook

Programmi Tv stasera, 12 Novembre: È arrivata la felicità e Grande Fratello 14

Udinese Rosa completa e Numeri di Maglia

Udinese calcio news, Heurtaux il prossimo partente: sarà duello tra Roma e Lazio