in ,

Milano, uomo investito da un treno alla stazione San Donato

Tragedia sui binari nei pressi della stazione di Milano San Donato questa mattina ad ora di pranzo dove un uomo è stato investito da un treno regionale; è accaduto intorno alle 12,18 quando un convoglio proveniente da Mantova ha travolto un trentenne avrebbe tentato di attraversare i binari poco fuori allo scalo ferroviario di San Donato non accorgendosi del treno in arrivo.

Fatale l’incidente per l’uomo, con il cadavere che a causa dell’impatto a forte velocità è stato sbalzato sul binario parallelo della linea alta velocità Bologna-Milano; i passeggeri del regionale Mantova-Milano sono stati fatti scendere dai vagoni, aiutati dal personale delle Ferrovie dello Stato e la circolazione ha subito rallentamenti fino a 40 minuti anche se non è stata completamente interrotta.

La PolFer e le autorità stanno indagando su quanto accaduto e al momento non hanno rivelato alcun dettaglio ulteriore sulla tragedia, mantenendo il massimo riserbo anche sull’identità della vittima.  Soltanto poche settimane fa una ragazza 19enne aveva perso la vita nella stazione di Milano Certosa dopo aver attraversato i binari mentre ascoltava la musica.

Domenica Live Alberico Lemme

Alberico Lemme a Domenica Live: polemiche e strani regali alla conduttrice

Internazionali tennis Roma 2016

Tennis Internazionali Roma 2016 risultati live primo turno: fuori Tomic e Lopez