in ,

Milano, uomo picchiato a colpi di ombrello da ragazzini: è in coma

Follia umana a Milano nella serata di venerdì 12 maggio 2017. Un uomo di 56 anni è stato brutalmente picchiato a colpi di ombrello sulla nuca da un gruppo di ragazzini. Come riporta il Corriere della Sera, la “vittima” avrebbe rimproverato uno di questi ragazzi, reo di far confusione con il suo motorino a tarda ora. Moglie e marito, entrambi italiani, tornavano da una tranquilla serata di ballo quando, intorno a mezzanotte, è avvenuto il misfatto.

—> 4 Lidl milanesi commissariati 

Il brutale pestaggio ai danni dell’uomo si è registrato in via Donna Prassede, nell’anonima zona meridionale di Milano. Dopo i rimproveri dell’uomo dati al ragazzino in sella al suo motorino sono intervenuti altri “giovani”, probabilmente amici del primo. Durante l’aggressione è stato sferrato un colpo violentissimo alla nuca che ha provocato, al malcapitato 56enne, una forte emorragia. Adesso si trova in coma farmacologico e le sue condizioni sono gravissime, seppur stabili.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

Indagano gli inquirenti su chi possano essere i ragazzi autori del brutale pestaggio ai danni dell’uomo. Non si esclude che si tratti di italiani. Intanto, nella zona di via Donna Prassede non sono state rinvenute tracce utili per il riconoscimento degli aggressori: né mozziconi di sigarette, né canne, né bottiglie di birra.

Mafia a Milano Commissariato Lidl

Mafia a Milano, colpito il clan Laudani: commissariati supermercati Lidl e vigilantes Tribunale di Milano

Uomini e Donne scelta Luca

Anticipazioni Uomini e Donne oggi 15 maggio 2017: la scelta di Luca Onestini non va in onda?