in

Milionario a 29 anni vendendo una start up per la pizza

Un ventinovenne di Matera, Christian Sarcuni è diventato milionario grazie alla fantasiosa start up Pizzabo.it che stando ad alcuni voci è stata comprata dal gruppo di e-commerce tedesco Rocket Internet per una somma intorno ai 5 milioni di euro. I tedeschi si sono portati a casa la start up Pizzabo.it che aggrega 312 ristoranti-pizzerie di diverse città del nord, tutti esercizi commerciali dotati di un dispositivo che dopo l’acquisto su internet stampa l’ordine per le pizze.

Il gruppo berlinese Rocket Internet punta sul “food & grocery” ed ha acquisito la start up bolognese con l’obiettivo di “diventare la più grande piattaforma online al di fuori degli Stati Uniti e della Cina”. Il giovane studente di Matera, Christian Sarcuni, si è laureato in Scienze di Internet all’Alma Mater di Bologna quattro anni prima di fondare nel 2010/11 Pizzabo.it. Assieme a lui hanno lavorato al progetto altri cinque ragazzi.

Sarcuni aveva avuto la brillante idea in una giornata che aveva fame, ma nel suo frigo non c’era alcunché, e da allora ha desiderato ordinare una pizza dal suo computer. Dopo qualche mese dal varo di Pizzabo.it, ben 10 mila persone a Bologna sono diventati utenti del suo servizio. Sarcuni ha raccontato: “Pizzabo.it è nata 5 anni fa, avendo notato la potenzialità del mercato, la concorrenza tra pizzerie e la buchetta delle lettere intasata di volantini, con il mio amico Livio Lifranchi abbiamo sviluppato io la parte tecnica e lui quella commerciale”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Striscia la Notizia

Striscia la Notizia Tapiro d’oro a Mara Venier: Staffelli corre dall’opinionista dell’Isola dei Famosi 2015

Giulia Di Sabatino

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 25 febbraio 2015: caso Alpi – Hrovatin, Elena Ceste, Yara Gambirasio e Andrea Loris Stival