in

Milly Carlucci furiosa a “Italia Sì” di Marco Liorni: «Io non ho nulla a che fare con tutto questo!»

Milly Carlucci, uno dei volti più amati di Raiuno, sta attraversando davvero un momento difficile. In una recente intervista, infatti, la conduttrice ha raccontato di essersi buttata a capofitto nel lavoro per superare la perdita dell’amato padre avvenuta il mese scorso. Si sa che i guai non vengono mai soli.

leggi anche l’articolo —> Milly Carlucci in giro con “Ballando on the road”: «Lavorare mi aiuta a superare il dolore per la morte di mio padre!»

Milly Carlucci si è ritrovata, nonostante le già numerose difficoltà, un’ulteriore problema da affrontare. A raccontarlo è stata lei stessa, affidando il suo sfogo ai microfoni di “Italia Sì”, il programma pomeridiano condotto da Marco Liorni. Salita sul podio di “Italia sì” la conduttrice di Ballando con le stelle ha spiegato che la sua immagine è stata usata per una truffa. «Devo sbugiardare un sito che ha messo in giro una grande balla, una bugia spaziale, riportando delle parole virgolettate che non ho mai detto», ha dichiarato Milly Carlucci, che si è tenuta sempre lontana dai pettegolezzi e soprattutto dalle terribili fake news che purtroppo riempiono spesso le pagine del web. «Contrariamente a quello che hanno detto io non produco, commercializzo e sponsorizzo nessuna miracolosa crema di bellezza», ha proseguito la conduttrice, che ha invitato i telespettatori a non cadere nel tranello: «Non scrivete a questo sito, non lasciate i vostri dati, non mandate denaro perché è tutto falso, è un vero e proprio imbroglio». Milly Carlucci ha poi dichiarato che i responsabili di questa truffa sono stati denunciati alla Polizia postale: «Quello che conta è che sappiate che non ho nulla a che fare con tutto questo. È tutto falso, è un vero e proprio imbroglio! Dunque è stata fatta una denuncia alla polizia postale. Sappiate che io non ho niente a che vedere con questo! Questa è la mia protesta. Le fake news vanno bene, ma non bisogna imbrogliare il pubblico a casa!».

Subito dopo ha preso parola lo stesso Marco Liorni che ha spiegato che nella stessa intervista era stato scritto che la conduttrice fosse sul punto di divorziare. «Si sono inventati tutto. Un sacco di balle. Il livello dell’intervista era risibile, ma qualcuno può crederci e inviare soldi per questa crema, e questo non va bene», ha affermato con forza Milly Carlucci. Ad intervenire poi per dare manforte alla conduttrice di Raiuno Rita Dalla Chiesa ed Elena Santarelli. L’ex moglie di Fabrizio Frizzi ha raccontato di essere stata anche lei tirata in ballo in una situazione simile: «Dicevano che anche io producessi queste creme, ma io sono piena di rughe, pensa te… Per un mese ho continuato a smentire sulla pagina Facebook, alla fine ho minacciato di andare ai carabinieri. A quel punto sono spariti. Bisogna stare molto attenti sui social. Ci mettono poi delle cose in bocca che non abbiamo mai detto». Elena Santarelli invece ha rivelato di essere stata vittima di una bufala, quella di una foto che è circolata su Facebook in cui appariva decisamente più grassa.

Gruppo Hera alla ricerca di personale: ecco le figure richieste e come candidarsi

Marco Minniti è ufficialmente candidato alla segreteria del Pd