in ,

Minacce di morte a Matteo Viviani e a Le Iene: “ci sarà attentato, il boss vuole così”

Tutto era pronto per il debutto di questa sera, domenica 27 Settembre 2015, della prima puntata della nuova stagione de Le Iene Show con Ilary Blasi e Teo Mammucari, ma a poche ore dalla diretta sono pervenute minacce di morte a Matteo Viviani e a Le Iene, minacce che hanno fatto in modo che si dovessero innalzare i livelli di sicurezza nello studio. Nel comunicato, diffuso dal programma di Italia 1 attraverso la diretta di Studio Aperto e postato anche sulla pagina Facebook, si legge: “per scrupolo ti dico che arriva la bomba in diretta, tu controlla i tre vasi a casa, ci sarà attentato, il boss vuole così”.

Queste sono le parole che ha letto questa notte Matteo Viviani nel sms ricevuto. Minacce che non riguardano solo lui, quindi, ma tutta la redazione de Le Iene che ha provveduto ad avvisare le forze dell’ordine e a far partire una denuncia. La prima puntata della nuova stagione de Le Iene, prevista per questa sera, domenica 27 Settembre 2015, andrà comunque in onda, ma, ovviamente, saranno triplicati i controlli di sicurezza.

Matteo Viviani aveva già ricevuto altre minacce lo scorso Maggio, ma aveva comunque mandato in onda il servizio realizzato, ovvero l’oggetto del contendere commentando: “Non evito di mandare in onda un servizio perché qualcuno mi minaccia”.

Come anticipato da Ilary Blasi a Studio Aperto, nel giorno del compleanno del marito, Francesco Totti, questa sera a Le Iene si parlerà di Isis, finti prodotti Made in Italy e di Mario Balotelli.

Riforma pensioni flessibilità Ape

Riforma pensioni 2015 ultime novità: flessibilità e pensione anticipata in due tempi con penalizzazione tra il 3-3,5%

Festa Speck Val di Funes 2015

Festa dello Speck Val di Funes 2015: itinerari appetitosi, dall’Alto Adige all’Expo