in

Miriana Trevisan, “Io schifata dall’idea che Salvini avesse il mio poster in camera”: ecco perché

Non è la prima volta che il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini esprime la sua ammirazione per la showgirl napoletana Miriana Trevisan. Lo stesso Salvini ha, infatti, apertamente dichiarato di avere avuto il poster in camera della ex ragazzina di Non è la Rai. Campeggiare su pareti ed armadi delle camerette dei ragazzi è sempre stato motivo di vanto per le showgirl così come per attori o giovani cantanti. Ma a quanto pare non è stato così per Miriana Trevisan.

Miriana Trevisan, durissimo attacco a Salvini

Qualche giorno fa, in occasione del suo compleanno, Matteo Salvini ha ribadito di aver avuto in camera il poster della Trevisan da ragazzo, aggiungendo anche che la diretta interessata, venutane a conoscenza, si sia detta schifata della circostanza. Per conoscere le ragioni che si celano dietro questo sentimento avverso dell’ex velina, il Corriere della Sera l’ha raggiunta per avere spiegazioni. Intervistata da Candida Morvillo, la Trevisan ha dichiarato: “Perché no? Il gusto non si discute. Sull’argomento mi sono già negata nel 2014. Ne aveva parlato lui alla radio. Ho rifiutato l’intervista. Ho mandato una mail, non mi ricordo neanche che ho scritto”. A rinfrescare la memoria della showgirl ci pensa la giornalista: “Glielo dico io: ‘Non ho alcun interesse per i gusti giovanili di Salvini, che personalmente non stimo’.” “Ecco, giusto così. Non ho niente da aggiungere”, è la risposta secca della Trevisan.

Trevisan contro Salvini, né bello né capace

L’intervista continua e, interpellata sulla politica di Salvini, Miriana Trevisan afferma: “Non apprezzo le persone che istigano alla violenza. Lui, a volte, fa una propaganda troppo forte” e, in merito agli immigrati: “Io tendo a riconoscere gli altri come esseri umani. Penso che l’odio porti odio. Le persone non possono diventare uno scarto. Né si dovrebbe creare emarginazione o alimentare la paura o istigare la rabbia”. Quando l’argomento si sposta sull’aspetto fisico del vicepresidente e la giornalista fa presente che molte donne lo considerino un bell’uomo, la Trevisan risponde: “Non l’avrei mai immaginato… È una cosa che mi fa sorridere”. E ribadisce di non apprezzarlo nemmeno da un punto di vista fisico. Poi, conclude: “Per me, il potere è essere integri, avere onestà e un senso di giustizia molto alto. Io sono apolitica, ma ho idee che sono sfumature di pace, di serenità, e mai di voler male agli altri”.

Leggi anche —> Emanuela Folliero Instagram, scollatura vertiginosa e seno da urlo: come sedurre a 54 anni (FOTO)

Iper offerte di lavoro: nuove assunzioni e opportunità di stage in tutta Italia

Fiat Chrysler offerte di lavoro: nuovi inserimenti e opportunità di stage in Italia, come candidarsi