in

Miss Italia 2013, Patrizia Mirigliani promette il ritorno, forse su Canale 5?

Patrizia Mirigliani torna a difendere sè stessa ed il suo storico concorso di bellezza. E promette: “Miss Italia tornerà”. Patrizia Mirigliani, che nel 2003 ha preso il posto del padre Enzo a capo dell’organizzazione del concorso, ha così risposto alla cancellazione di Miss Italia dai palinsesti Rai: “Ciò che è successo è molto brutto: sia per il rifiuto della Rai sia per il fatto che si continui a infierie sul concorso e su di me come donna, anche se ho sempee lavorato per le donne“.

miss italia 2013

Miss Italia è un’opportunità di lavoro“, ha ribadito la Mirigliani sulle pagine del settimanale Nuovo, convinta che sia un suo dovere realizzare i sogni dei giovani in un momento difficile come questo. Tanta la solidarietà ricevuta nelle ultime settimane, dal messaggio di Fiorello alle nuove proposte di Milly Carlucci. La Mirigliani non ha escluso che la strada del talent, suggerita dalla conduttrice di Rai Uno, potrebbe essere la chiave giusta per non incappare in nuove polemiche sulla strumentalizzazione della donna e delle concorrenti del concorso.

Ma la vera novità è che Miss Italia continuerà, parola di Patrizia Mirigliani.Questa è una grande certezza: ci saranno anche importanti cambiamenti perché, dopo la crisi, arriva sempre la rinascita“, ha assicurato la Mirigliani. Secondo indiscrezioni, sarebbero in corso le trattative con Mediaset. Miss Italia potrebbe dunque sbarcare su Canale 5, per la prima volta nella storia della televisione italiana.

Mohamed Brahmi assassinato a Tunisi e scoppiano le violenze

70° Mosta di Venezia

Mostra di Venezia: saranno tre i film italiani in concorso e Barbera difende le sue scelte