in ,

Miss Italia 2013 si farà, la finale in onda su La 7 il 27 ottobre 2013

Dopo settimane di incertezze sulla sua messa in onda, lo storico concorso di bellezza nato nel 1939  e guidato e diretto dal 1959 da Enzo Mirigliani, il suo vero patron, che dagli anni 2000 ha affidato la gestione della kermesse a sua figlia Patrizia, pare avere finalmente trovato una collocazione televisiva. Se la diretta della trasmissione fin dal 1988 è stata prerogativa di Rai Uno che, fino alla scorsa ed ultima edizione, la trasmetteva in diretta da Salsomaggiore Terme, vi è poi stato il distacco: la tv di stato, dichiarando l’impossibilità di far fronte agli eccessivi costi dell’operazione vista la crisi economica che affligge il nostro paese, reputandolo un evento “fuori dal tempo” atto solo a svilire la figura femminile, ha chiuso le porte al celebre concorso.miss italia 2013

Di qui tante voci che davano Miss Italia come un evento televisivo oramai cancellato dai palinsesti tv, benché dalle ultime settimane settembrine vi fosse stata una parvenza di interessamento da parte di Mediaset che però, alla fine, ha dato un brusco stop alle trattative.

Ma è di queste ore la notizia ufficiale secondo cui, invece, il concorso sarà trasmesso in diretta dal PalaArrex di Jesolo, dal 27 ottobre. Massimo Ghini, con la partecipazione di Cesare Bocci (il famoso Mimì Augello della celebre serie Montalbano) e dell’ex Miss Italia Francesca Chillemi condurranno la “nuova” Miss Italia su La7, dopo che è stato raggiunto l’accordo con la Miren Srl della Mirigliani.

Seguici sul nostro canale Telegram

svizzera referendum 2013

Referendum in Svizzera: stipendio per tutti
con il reddito di cittadinanza

Ivan Cavaleiro

Calciomercato Manchester United: il giovane Cavaleiro del Benfica potrebbe finire in Inghilterra