in ,

Miss Italia 2015 è finalmente curvy: ammessa una taglia 52 per la prima volta

Nelle edizioni precedenti si erano già intravisti i primi segnali di cambiamento ed ora per il concorso nazionale di Miss Italia è finalmente arrivata la svolta: porte aperte per le curvy! Ma curvy nel vero senso della parola, non una taglia 44 spacciata per formosa o qualche decolleté più prosperoso: Miss Italia 2015  ha infatti aperto un casting Curvy, ieri svoltosi a Roma, per dare la possibilità alle bellezze curvy made in Italy di concorrere al titolo di reginetta d’Italia.

Dieci sono le candidate curvy che sono state selezionate dalla giuria, le quali potranno essere votate sul sito www.missitalia.it dall’1 al 25 agosto. Soltanto le prime tre più votate accederanno alle Prefinali nazionali di Jesolo, ultimo ostacolo prima della finale in diretta tv. La cosa interessante è che le curvy in lizza non sono più dieci ma undici: è stata infatti ripescata Stefania Nocella, una bella anconetana taglia 52 destinata a fare la storia del concorso nazionale.

Stefania è la prima taglia over 50 ammessa a Miss Italia. La sua presenza straordinaria, essendo stata recuperata dopo la selezione della giuria a Roma, è dovuta al fatto che Stefania simboleggia la tanto desiderata apertura del concorso al mondo femminile e, in particolare, a quello delle curvy. In bocca al lupo a questa bellissima ragazza su cui l’intero mondo della bellezza curvy sta riponendo tutte le speranze per uno sdoganamento effettivo nella moda…

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

gay friendly destinazioni

Gay friendly: hotel e destinazioni per una vacanza libera e felice

rai 2 stasera

Pino Daniele: la verità sulla morte