in ,

Miss Italia 2015: per la 76a edizione la parola d’ordine è imprevedibilità

Si è svolta oggi mercoledì 9 settembre presso il Four Seasons Hotel di Milano, in via Montenapoleone, la conferenza stampa della 76a edizione di Miss Italia. All’evento erano presenti la conduttrice Simona Ventura, la presidentessa di Miss Italia Patrizia Mirigliani, l’amministratore delegato di La7 Marco Ghigliani, l’amministratore delegato di Magnolia Leonardo Pasquinelli, il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia e Miss Italia 2014 Clarissa Marchese.

La parola è passata subito a Patrizia Mirigliani che ha tracciato un quadro generale delle Miss di quest’anno dichiarando: “Miss Italia presenta un panorama davvero rappresentativo del nostro mondo femminile. Basta pensare al fenomeno Curvy, ragazze che meritavano il loro spazio: le loro curve morbide sono un manifesto del modo di progredire del concorso. In altre parole, a Miss Italia torneremo a vedere il seno delle concorrenti, seno non rifatto, naturalmente”. Sempre sul filo dell’imprevedibilità, Patrizia Mirigliani ha poi aggiunto: “sono le donne di oggi, moderne e con obiettivi chiari, decise a superare le difficoltà”.

È un’edizione ricca di nuovi elementi quest’anno, Simona Ventura ha annunciato i nomi dei cantanti che faranno parte dell’evento, vale a dire Baby K, Morgan e Giusy Ferreri, fortemente voluti dalla stessa conduttrice. Inoltre parteciperanno a Miss Italia 2015 come giurati Vladimir Luxuria, Claudio Amendola e Joe Bastianich. Un’altra chicca, svelata sempre da Simona Ventura e che rende quest’edizione davvero imprevedibile è la presenza di Massimo Ferrero “come opinionista e mio antagonista” afferma la conduttrice. La serata del 20 settembre si preannuncia – come la stessa Simona Ventura l’ha definita – un’edizione scoppiettante.

Marco Benassi Infortunio

Calcio Torino Ultimissime: nessun infortunio per Marco Benassi

guerrina piscaglia ultime news

Guerrina Piscaglia ultime notizie Chi l’ha visto?: parla l’avvocato di Padre Graziano