in

Smartphone Android Samsung Galaxy S7, S7 Edge, LG G5 e Huawei P9, P9 Lite

Il Mobile World Congress si Barcellona 2016 si avvicina e le indiscrezioni sulle ultime novità in arrivo si moltiplicano, soprattutto per tutti quei device considerati top di gamma come LG G5 o il Samsung Galaxy S7: ecco le ultime voci in merito.

Sicuramente, fra i più attesi ci sono Samsung Galaxy S7 e S7 Edge: verranno presentati, con ogni probabilità il prossimo 21 febbraio e per quanto riguarda evoluzioni nel design e nell’estetica in generale, non vi saranno grossi cambiamenti rispetto ai loro predecessori Samsung Galaxy S6 e S6 Edge. Al contrario, però, questa volta sarà la tecnica a portare in gioco qualcosa di nuovo, infatti i due nuovi modelli hanno ricevuto la certificazione IP67 che li rende molto resistenti all’acqua e alla polvere. Per LG G5 ci si aspetta invece variazioni più evidenti, soprattutto sul piano tecnologico. Vi è la possibilità, infatti, che il display sia basato sulla tecnologia Always On, ovvero vi sarà sempre una porzione di schermata attiva in grado di fornire informazioni essenziali come le notifiche, la data e l’ora. Inoltre la fotocamera sarà doppia e quella principale raggiungerà i 16 Megapixel di risoluzione.

Anche Apple farà la sua parte, ma non al Mobile World Congress: è possibile che slitterà a marzo per presentare il nuovo iPhone 5se che non dovrebbe subire grandi cambiamenti rispetto alla sua precedente versione iPhone 5s. La risoluzione dello schermo dovrebbe essere uguale per 4 pollici di diagonale. Di nuovo vi sarà però il processore: questa volta entra in gioco l’A9 assieme al co-processore M9 con RAM da 1 GB e tecnologia Touch ID. Huawei P9, invece, vedrà la luce in ben 4 diverse versioni. Si sa relativamente poco sulle loro doti tecniche, ma ad oggi sono stati così identificati: Huawei P9, la sua versione base Huawei P9 Lite, la versione più grande, vale a dire Huawei Max e una versione più tecnica di cui ancora non si sa con certezza il nome. HTC dovrebbe uscire con il suo top gamma M10: avrà una RAM non inferiore ai 3 GB e con tutta probabilità la fotocamera principale raggiungerà i 23 Megapixel di risoluzione. Sul tasto home, infine, sarà presente anche un rivelatore biometrico per le impronte digitali.

Photo Credit: 10 Face/Shutterstock.com

Nicola Rizzoli Paolo Liguori

Juventus – Napoli: Rizzoli e Nicchi querelano Paolo Liguori

sanremo 2016

Sanremo 2016, Festival da casa: famiglia, amici e divano con copertina