in ,

Moda 2015: come vestirsi ad un colloquio di lavoro?

Il momento è finalmente arrivato, ora tocca presentarsi a colloquio. Ma la moda 2015 cosa consiglia a chi deve affrontarlo? Quando ci si presenta, al di là del curriculum vitae l’aspetto è un gran bel biglietto da visita. Sia che si lavori nella moda o in una panetteria, una persona che si presenta bene avrà già un bel vantaggio rispetto ai competitor. Poi dalle donne ci si aspetta sempre molto perchè si deve andare al di là dell’aspetto fisico, senza cadere nella provocazione. Quindi, no a scollature, minigonne e scarpe eccessivamente alte e aggressive.

La moda 2015, per quanto riguarda l’outfit da colloquio, non deve influenzare molto le scelte, perchè l’eleganza non è necessariamente “roba da copertine”, basta ricercare il classico. La sobrietà è l’arma vincente dell’aspirante lavoratrice, sia che si rapporti con uomini, che con donne. Ma quindi come ci si veste ad un primo incontro conoscitivo? Il completo composto da blazer, carrot pants, camicia bianca e decolletè dal tacco poco vistoso potrebbe essere un buon inizio. Il blu è un colore che rilassa e dà fiducia, il bianco non sa solo di pulito (come millantano i detersivi), ma anche di trasparenza e precisione. Meglio del nero, poichè meno irruento, il completo blu è un immortale carta vincente da sfruttare a proprio favore.

Detto questo, anche nel rispetto dell’area per la quale ci si è candidati, si dovrà poi scegliere qualche accessorio in grado di far trasparire la propria personalità all’interlocutore. Che sia una borsa particolare, una sciarpa, una cintura, una spilla o una penna, dovrà letteralmente “fare colpo”, quindi farsi notare, ma con garbo. In questo la moda 2015 potrà essere una valida alleata per mettere a punto i giusti dettagli sui quali imprimere la giusta dose carisma da diffondere per osmosi all’intero look.

 

Foto: copyright mauro_grigollo Shutterstock

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: Fabio a Catanzaro da Silvia

sicurezza expo e sparatoria al tribunale di milano

Sparatoria Tribunale Milano: interrotto il Comitato sull’ordine Pubblico e la sicurezza dell’Expo